TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

24

A volte ritornano, soprattutto il mio dentista: si scrive COLLUTORIO!-

 
Ziti spezzati alla crema di tartufo e di funghi e di tante altre cose. Mmmh, e il Corvo bianco -io che non sono ripetitivo- La Finocchiaro: non mi risulta proooooprio. Bondi: mi ri-ri-su-sulta. Finocchiaro: Nooo. Vola con quanto fiato in. Io che sono un grandissimo figlio degli anni ’80 non potevo non notarlo. Ieri è tornata Lorella (1), con un programma tutto suo e con una sigla tutta sua. Ah-ah. Dopo i primi cinque minuti di interazione con Cipollino, la Lorella era già intirizzita dall’aberrazione di quell’uomo. Mi ha fatto talmente tanta pena che ho dovuto cambiare canale. Vedere Lorella, la nostra Lorella, quella gran Lorella, costretta a ridere alle barzellette del dopolavoro, mi ha fatto pensare a una laureata in fisica nucleare che non trova lavoro e si riduce a fare le pulizie nel condominio di periferia in cui è nata e da cui era scappata -se qualcuno prova a fare il politicamente corretto gli mando Dexter: non voglio mica offendere qualcuno, lo so benissimo da me che il mondo senza donne delle pulizie sarebbe più sporco!- 

Salamello pugliese e lonza pugliese. La Finocchiaro con quel rossetto rosso sgargiulo io non ho mai capito perché se ne sta sempre nelle retrovie. Ah, è una donna! Dov’è il telecomand- Io che sono un grandissimo figlio dei telefilm anni ’90 non potevo non notarlo. E’ tornato il cane Rex (2). Dopo i primi cinque minuti di interazione con certi attori, il cagnolone era già pronto al suicidio. E come non essere d’accordo con lui. Allora. In certe scene il telefilm era doppiato. Gli attori italiani -il cui labiale era italiano- da se stessi, gli attori stranieri -il cui labiale era straniero- da doppiatori italiani. E il tutto fuori sincrono! Altre scene invece sembravano in presa diretta: cioè tutti parlavano in italiano e bella lì. Ah, uno dei poliziotti era quello che ballava con Silvestri in Salirò -poi dicono di Corona- Altro Corvo altro giro.

Poi ieri sono tornato dal mio dentista (3) dopo tanto tempo. All’inizio non mi aveva riconosciuto, tanto tempo era passato. Io voglio molto bene al mio dentista. E quindi l’ho perdonato. Io voglio molto bene al mio dentista perchè il mio dentista mi ha detto che sono l’uomo più evoluto che conosce -come fidelizzare la clientela-. Insomma entro mi siedo sulla poltrona mi dice Apri la bocca, io apro la bocca, lui mi dice Questo è il massimo? Grave, gravissimo, hai una deformazione della mandibola! Io, che ho tre cose di ferro dentro la bocca, penso No! La mandibola no! poi sferruzza e dice Uh, le gengive! Uh, qui ti fa male? E qui? Poi mi dice: Ohmmalosai che ho chiesto ad un tipografo di stamparmi un vademecum della corretta igiene orale che distribuisco gratis

-e qui ho pensato: Il mio dentista è un fico perché dà anche le dispense gratis!-

e quel gran genio del tipografo ha fatto un errore di ortografia!?! Io -sempre con i ferri inda bocca- dico: Nooooh! E lui Invece sìììì! 1500 copie del vademecum della corretta igiene orale con COLLUTTORIO invece di COLLUTORIO. Ti rendi conto? Mi fa. Noooh! dico io. Sììì, fa lui. Solo che il tipografo quando gliel’ho detto è stato così carino da stamparmene altri 1500 con una sola ‘t’. Ma io devo prima consumare quelli con due ‘tt’! E Nemmeno se lavoro altri quarantanni riuscirò ad avere 3000 pazienti unici! Io -sempre con i ferri bla bla- ho pensato: Chissà quanti post gratis devo distribuire io prima di arrivare a 3000 utenti unici! E mi sono un po’ depresso -perché non sono amico di Sw4n?-. Poi il dentista ha tirato fuori le cose di ferro dalla mia bocca -ci pensate mai che quelle cose di ferro vanno nelle bocche di altra gente, tipo che ne so, anche un vecchio ottantenne catarroso? Io sì, sempre!- e ha detto: Ci vediamo la settimana prossima per la pulizia definitiva. Mi raccomando il collutorio!

cose di mondocose di romaprivatotelefilmtelevisione

TuttoFaMedia • gennaio 30


Previous Post

Next Post

Comments

  1. senzaprogetto gennaio 30 - 13:09

    A me la pena per la Lory è venuta sin dal primo spot ed ho avuto immagine simile a quella che hai avuto tu. Era proprio demoralizzata, caspiterina!! Se non altro però, abbiamo scoperto che Federica Panicucci a metà degli anni ’80 era la baby sitter del primo figlio di Bonolis… questo si che è un notizione!!

  2. utente anonimo gennaio 30 - 13:41

    Colutorio si scrive con una t?!

    Devo pensare a una carriera da tipografo

  3. TuttoFaMedia gennaio 30 - 13:50

    Esseppina: te l’ha detto Frizzi? Ormai quel programma è meglio della Bbc.

    Utente anonimo: chi sei? E poi perché tipografo? “io non ho capito” disse il sinergico.

  4. senzaprogetto gennaio 30 - 13:58

    No no, lo ha detto la Panicucci alla Cuccarini!

  5. TuttoFaMedia gennaio 30 - 14:39

    Che mi sono perso! Evidentemente era quando il cane rex inseguiva il colpevole che scappava in motocicletta andando a velocità raddoppiata, ma anche al ralenty -pathos! pathos!-

    Comunque ora si spiega perchè la Panicucci faccia parte del giro di Bonolis -il suo agente- e di Amadeus e di PaolaPerego. Magari un giorno Lorella ci dirà che…

  6. paturniosa gennaio 30 - 15:13

    Dicci al dentista che la Pat ha guradato sullo Zingarelli e che si può scrivere in tutti e due i modi (anche se con una T sola è preferibile)

  7. laislabonita gennaio 30 - 15:15

    La Lorella non penso che abbia bisogno di soldi, dai, quindi mi son detta: ma chi gliel’ha fatto fare???

    Il cane Rex è doppiato da Enrico Ghezzi.

    L’amico di quel marpione di Silvestri però era già un attore prima, va detto.

    Io, che nella vita ho fatto anche la promoter di prodotti per l’igiene orale, quel problema lì delle t lo so che è difussisimo.

  8. matteoEdario gennaio 30 - 16:31

    povera lorella….d.

  9. Masblog gennaio 30 - 17:26

    Ma soprattutto tieffè, perchè cavolo TU sapevi che collutorio si scrive con una sola t ?! (vabbè che da uno che mette pure tutti gli accenti giusti nelle parole -scritte- me lo dovrei aspettare…)

  10. joujou gennaio 30 - 17:56

    ma andiamo a fare i baby sitter ai 346 figli della cuccarini! yalla! come ho fatto a non pensarci prima…

  11. paturniosa gennaio 30 - 18:01

    secondo me i figli della cuccarini ormai saranno quasi maggiorenni, disdetta!

  12. joujou gennaio 30 - 18:15

    allora fidanziamocisivi

  13. TuttoFaMedia gennaio 30 - 19:28

    #Pat: il mio zingarelli dice che è con una t e con due t è da evitare. il devotoli dice con una sola t -non contempla nemmeno l’opzione due t- Insomma è una di quelle parole che tutti in un modo, ma non è così. Tra un po’ sarà con due ‘t’. Comunque sull’etichetta è con una ‘t’ soltanto! ;) Madò mi sento la Crusca.

    #Isla: già, chi gliel’ha fatto fare? Misteri. Sì sì l’amico di Silevstri era già attore prima, però a fare il serio non gli viene proprio, con quella faccia lì! Hai fatto anche la promoter dell’igiene orale? Mamma mia quante sorprese che riservi, islina!

    #Dario: stringiamci a lorella

    #Mas: no che non lo sapevo, anche io pensavo con due t! -e poi se guardi bene, non sempre metto gli accenti giusti, a volte mi rompo e i ‘perché’ li scrivo sbagliati, cioè ‘perchè’-

    #Jou e Pat: …

  14. Quadrilatero gennaio 30 - 23:31

    Io dicevo e scrivevo “tt” e il DeMauro lo contempla.

    Nel frattempo credo che Rex sia già morto un paio di volte.

  15. Quadrilatero gennaio 30 - 23:32

    Ti ho messo il link nella parola contempla, ma non si vede molto.

  16. Quadrilatero gennaio 30 - 23:32

  17. senzaprogetto gennaio 30 - 23:40

    E intanto, mentre noi siam qui che discutiamo di futilità come fossero cose importanti, a Milano hanno rapito One, Four e Five.

  18. TuttoFaMedia gennaio 31 - 11:08

    Quadrilatero: non ci si capisce niente. Non lo dico al mio dentista sennò si spara

    :)

    Esseppina: un’altra volta? Li avevano già rapiti due anni fa!

  19. nuriape gennaio 31 - 11:16

    non son offesa piu’. voglio anch’io dire qualcosa, ecco. Una volta una persona che conosco che lavorava in un’agenzia di pubblicita’ fece un cartellone per Colgate con un grosso “dentrificio” nel titolo. Era dappertutto. Poi se ne sono accorti e hanno dovuto pagare un rimborso miliardario alla Colgate.

    P.S. Insieme al libro vorrei una di quelle dispense, plis.

  20. utente anonimo gennaio 31 - 11:37

    E’ vero, infatti non mi suonava nuova…

    Essepì.

  21. Virginiamanda gennaio 31 - 16:22

    ancora??

    ma stavolta non potevano rapire cristina d’avena?

  22. TuttoFaMedia gennaio 31 - 18:25

    Nuria: ti faccio le dispense con molta giuoia y felicitad

    Virgh: ma che t’ha fatto quella povera donna? Senza di lei le nostre vite sarebbero state molto diverse!

  23. Virginiamanda gennaio 31 - 18:35

    ehm.. si, infatti.. lo dicevo percè ehm.. tutti nooooi ci saremmo mobilitati per il riscatto;)

    ehm

  24. utente anonimo gennaio 31 - 19:11

    madò che l’ho vista a domenica in 15 gg fa che cantava accanto a luisa corna, pure loro cattivi eh a metterla vicino alla donna più alta d’italia! cmq come fa ad essere sempre identica???? sono passati 20 anni cavolo, mica 2!

    iob.

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>