TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

18

Perchè a me piace molto di più il 30

 forse perché ci sono nato? -no, non il 30 dicembre, ma sempre 30 è- il 30. roma è deserta, a roma non c’è nessuno, le strade sono vuote e i parcheggi blu a pagamento sono vuoti, l’esodo delle calabrie e delle puglie e delle due sicilie ha sortito gli effetti sperati, e cioè che vai…

Continua

12

Di quella volta che per poco non scendevamo dall’aereo e lo spingevamo tutti assieme, ovvero: cos’è la stura?

 La stura è quando un gruppo di persone, riunite coattamente -toh, mettiamo su un aereo palermo-roma che è appena atterrato a fiumicino perfettamente in orario stanno buonin buonine in silenzio per uno, cinque, dieci minuti, guardandosi tutti di sfuggita, cercando sguardi di conforto e di complicità, salvo ritrarli all’ultimo momento, per imbarazzo, per educazione, per…

Continua

31

Io non ho mai capito che fine faccia lo zucchero a velo del pandoro

 Tua madre che alle sette del mattino del 25 è già in cucina a preparare il pranzone di natale e quando ti alzi e stenti a connettere e riconoscere pensieri parole opere ed omissioni e l’unica cosa che vorresti è una tazza di caffè quadrupla ma trovi i fornelli occupati da: zucchinefunghigamberetti che serviranno a…

Continua

14

Mio padre e Carmen Consoli

 Giorni fa. TFM sta lavorando alacremente -…- quando: drin. TFM: Chi cazzo è Padre: Tieffè T: Eh P: Disturbo? T: Secondo te? P: Sempre il solito sgorbutico T: Papà, su, stai bene, sì? emergenze, no? e allora che vuoi? P: Epporcamiseria, sempre agitato mai una volta che… Vabbè, ti verrebbe complicato essere stasera a Catania?…

Continua

27

C’è poco da fare, i libri della Sellerio ti viene proprio voglia di leggerli -e non perchè la Sellerio è di Palermo-

 Ieri capatina tardopomeridiana al Palazzo dei Congressi dell’Eur -complimenti all’illuminazione che circonda la fermata Eur Fermi della linea B. Centinaia di metri completamente al buio: o c’era un blackout o questa non è una città civilmente vivibile, mi sa la seconda-Obiettivo: Più libri più liberi, fiera della piccola e media editoria. Una scofanata di gente….

Continua

27

Che poi, vorrei sapere: li chiudono in una stanza e fanno loro il lavaggio del cervello o basta qualche gadget -della libertà-?

   In giro per via del Corso, Roma. Banchetto di Forza Italia. Penso: da qualche giorno questo angolo di città è appaltato ai militanti impellicciati. Penso: chissà se pagano, se versano un obolo per l’occupazione di suolo pubblico, se Uolter in cambio ha ottenuto l’accordo sulla legge elettorale. Chissà. Intanto quelli stanno accampati. Mi avvicino….

Continua

12

In mezzo ad una sparatoria

 La stazione Campi Flegrei è una piccola stazione, con pochi binari. Si entra, si scendono le scale del sottopassaggio e si risale in superficie, esattamente dal lato opposto. Vuoi andare a Roma? Allora binario 4: aspetti il treno che porta sempre ritardo -venti minuti circa, è un abbonamento, ma il rimborso lo pigli solo se…

Continua