TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

28

Ho capito che i ragazzini di oggi sono svegli ma qui mi pare si stia esagerando, a 7 anni già parlano della Legge Moratti

 Dice: ‘A cazzaro, ma non dovevi stattene al paese tuo fino? fino a quando? fine settembre? fine ottobre? per sempre? Lui, in evidente imbarazzo, ciancica quasi sottovoce: Ehm…sì..cioè…sai…mi hanno offerto un lavoro… Dice: Un lavoro…ma che cazzo stai a ddì…ma che ffà te sei messo a bestemmià? Lui: No che c’entra…hai presente l’anno scorso? la…

Continua

26

Volo fantasma IV 560: “Occupiamo l’aeroporto!”

 Apro parentesi. Un’altra, sì. Tempo fa, qualcuno in un commento, ha scritto qualcosa in riferimento alle avventure che il nostro tapin TFM è costretto a vivere suo malgrado ogniqualsanta volta decida di prendere un aereo. Delle due l’una: o siamo nei paraggi della sfiga bella e bùona o la situazione degli aeroporti italiani è talmente…

Continua

37

Il giallo-rivelazione dell’estate! “La triste muerte del Topo” – Prima Puntata

 Daisy. Ancora lei. L’uomo si tolse la giacca e si mosse senza indugi nella penombra del salotto. Si avvicinò alla porta finestra. Scorse la tenda. Le luci della città brillavano vivide in lontananza. L’uomo guardò il cielo. Aveva un colorito strano. Grigio porpora. Tra un po’ sarebbe venuto a piovere, pensò. E magari la pioggia…

Continua

32

Cartoline dalla Sicilia 1: Forse è giunto il momento che io vi metta a parte di una scioccante verità sui carretti siciliani

 Intro. E pure debbo ammettere che non è mai cosa inopportuna sorprendersi e farsi sorprendere da un qualcosa che piomba lieve sul tuo collo già proiettato verso una qualsivoglia direzione. È quel quid che arriva a sparigliare le carte nel momento giusto, un attimo prima che tutto si rivesta di una irrimediabile patina di calcare…

Continua

61

2×00 – E dopo tutto, che c’è di strano? Se cade il mondo -e un aereo- allora ci spostiamo

 Previously on Ti-Ef-Em: Cooosa? Ci sono i cugini di campagna sul mio aereo low cost diretto in Sicilia? E, soprattutto, perchè cazzo non hanno le zeppe? Oltre quaranta minuti dopo l’orario previsto per l’imbarco, ho chiuso in mezzo a un dito il libro di Jonathan Coe e ho alzato gli occhi verso il tabellone. Ho…

Continua

52

2×00: col viso in alto di chi il mondo sfida

 TFM Preair 2×00: ovvero cosa succede quando decidi di appendere momentaneamente le scarpette al tfm-chiodo, ma poi l’esuberanza degli eventi ti costringe a tornare, prima del previsto -tu chiamalo, se vuoi, anticipo di quel che sarà e che sarà della mia vita chi lo sa, forse tutto o forse niente da domani si vedrà-    …

Continua