TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

5

Se la matematica non è un’opinione c’è comunque qualcosa che non mi torna

   Siete tristi? Siete depressi?  Non volete più mangiare? Progettate di suicidarvi tagliandovi le vene con Nick Cave a tutto volume  in sottofondo?  Sì? Come sì?!? Aspettate. Aspettate un attimo. Guardate questa:   Come cos’è. E’ la conta del centrosinistra (al 26 febbraio 2007). Spero che vi tiri su il morale. E che differisca per…

Continua

15

TFM ovvero Tutto fa Media – Alle origini del male.

 L’altro giorno camminavo per strada, giocherellando con il mio portachiavi. Non solo. Canticchiavo anche Summertime di Janis Joplin. Poi un tonfo. Don’t u cry! Ho guardato per terra. Ho detto Ehi, ma il mio portachiavi rosso che ho da cinque anni si è rotto! Proprio così. Sono entrato nel primo negozio che ho trovato e…

Continua

4

E ora?

 21-2-07 17:46 – Squilla il cellulare di Tfm. Tfm: Pronto? Ippo (amico di Tfm): Hai sentito? Napolitano sta rientrando in tutta fretta al Quirinale. Tfm: Eh? Ippo: Ma come? Non sai niente? Tfm: Stavo vedendo un film. Che devo sapere? Ippo: Il governo Prodi!!!! Tu-tu-tu-tu-tu-tu-tu.18:22 – Tfm si reca al supermercato. (Sì, l’anticalcare. E il…

Continua

10

POSTLOST: ecco i Veri Misteri dell’isola!

 Prendo in prestito da Toso. Un attimo dopo aver visto, in 4 giorni, i ventiquattro episodi della seconda stagione di Lost. Prima 8, poi altri 8 e infine 16 consecutivi. Ecco il risultato, immortalato mentre sul dvd scorreva il secondo magistrale cliff di serie: Detto che ci troviamo di fronte a qualcosa che va oltre….

Continua

0

Gossip – Standing in the way of control

 Un po’ di colore, per piacere. The gossip – Standing in the way of control

10

Ecco dove andremo a finire.

 Anno scolastico 1990/1991. Scuola media Vittorio Emanuele Orlando. Palermo. Il piccolo TFM siede al penultimo banco della fila centrale. Ora di Educazione Musicale. La professoressa, molto carina, molto giovane, molto figa insomma, davanti a 25 maschietti* in età preadolescenziale, con qualche brufolo -solo l’alba di quel che sarà, compresa la cecità ginnasiale-, cerca di insegnare…

Continua

0

Meno male che sono un istrionico.

 Ieri ho passato tutta la mattina a fare l‘allegro lavandaio: quattro maglioni di lana lavati a mano. Poi ho fatto le pulizie di casa, chè toccava a me. Cucina e bagno. Ho capito che il Bref non sgrassa bene come altre marche. L’ho anche scritto sulla lavagna in cucina, così me lo ricordo. Poi in…

Continua

2

Il Minestrone Vaticano

 Insomma, me ne stavo nella sala ping pong dell’ostello -due tedeschi a giocare e un’americana sguaiata a tifare e nascondersi la pallina chissà dove, mentre gli altri ridevano pregustando e leccandosi baffi- con Repubblica in mano. Ho pensato da un paio di giorni non leggo giornali italiani. Ho pensato Due giorni fa è successa una…

Continua

1 2