TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

2

Parla parla e ti dirò chi sei: innocente

 
Cambiamo discorso. Buttiamoci sulla cronaca locale (palermitana).
Notizia: giovane scarcerato (dopo 13 mesi di detenzione e dopo una condanna a nove anni) in quanto non possessore di erre moscia e lingua di pezza.
Antefatto. Un uomo e una donna, nel 2004, vengono sequestrati per una notte intera da tre giovani, finchè non consegano loro centomila euro in preziosi e diecimila in contanti. Passa del tempo. La donna un giorno riconosce in una foto sul giornale uno dei presunti aggressori. In un confronto all’americana conferma la colpevolezza di un ragazzo di 23 anni. Processo, condanna, e via. Ma, c’è un ma: il tizio in questione non aveva la stessa parlata dell’aggressore che, durante il sequestro, arrotava la “r” e “felpava” la lingua. Ecco che la difesa prepara una perizia che scagiona completamente l’imputato: la sua parlata è perfetta. La perizia, per inciso, è stata realizzata da un famoso otorinolaringoiatra, lo stesso cui si era affidato TFM tantissimi anni fa -sei e sei mesi- per un problema da niente. All’epoca il luminare non raggiunse il suo scopo. Era un altro tipo di carcere.
cose di siciliaprivato

TuttoFaMedia • agosto 5


Previous Post

Next Post

Comments

  1. velenero agosto 6 - 13:54

    Questa è quella che si dice una notizia inquientante…

    La prossima volta che decidero di commettere un crimine, se sarù necessario aprire bocca, farà l’imitazione dell’avvocato agnelli… giusto per pararmi il culo! ;)

  2. TuttoFaMedia agosto 7 - 10:18

    Ecco, VV, visto che ti ho dato una bella dritta, quando farai una rapina e sarai ricco sfondato, ricordati degli amici!!!

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>