TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

4

- – Ratio – -

 
Ora possiamo dirlo con sicurezza. I francesi sono proprio: stronzi. Cioè, è vero che la realtà può avere due facce, ma in questo caso no. L’Italia ha vinto i Mondiali. Eppure. Loro, i Francesi, trattano i loro “eroi” come se fossero i veri campioni. E il bello&bravo&non vorrei mai trovarmi solo in un vicolo2 (l’altro è Ribery) Zidane? Il trionfatore. Chirac gli dice: Sei un genio. Sì, della pelata (leggasi testata). Stira&ammira. Piccolo dettaglio, nonostante la gigantesca rimozione dei galletti: I Campioni del Mondo saremmo noi. Dettaglio che a quanto pare anche la Fifa ha prontamente tralasciato, datochè il bello&bravo&moggi me fa ‘na pippa Blatter non si è degnato di presentarsi sul palco per premiare (al suo posto Johansson, presidente Uefa, d’altronde era una finale degli Europei, no?) e, inoltre, il premio per il miglior giocatore del Mondiale è andato al giàccitato camomilla Zidane (Se non fosse che la parola “scandalo” è leggermente abusata, qui ci starebbe tutta. Anzi, sai che ti dico? Questo premio è uno scandalo). E dunque, cosa resta? Resta che, con tutto il rispetto, Iaquinta è campione del mondo, cioè mito. Iaquinta. E resta il sommo poeta Civoli, che urla ” il cielo è azzurro sopra Berlino”. Chissà da quanto se l’era preparata, questa chicca originale. E poi Grosso, ovvero una bandiera del Palermo (dite che ora che va all’Inter diventa brocco?), e se qualcuno l’avesse ripetuto un po’ più spesso (che sul tetto del mondo ci è arrivato straight from Panormus) TFM sarebbe stato un po’ più gaudioso. Ma tant’è. E poi, cosa resta? Lippi. Che fa bene ad andarsene.Bravo, anzi bravò, come direbbero i francesi.UPDATE1:

su RaiUno l’ormai sbroccato Mazzocchi, nel lanciare la celeberrima CLIP, ha intonato à-cappelle “One” degli U2. Ovviamente nella parte di MaryJBlige. Abbattetelo.UPDATE2:

lo spettacolo al CircoMassimo verrà presentato da TiberioTimperi. E’ vero, a Roma sono iniziati i saldi da due giorni.

campioni sopra berlinoMondiali

TuttoFaMedia • luglio 10


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo luglio 11 - 09:02

    1) Se astraiamo (madonna che schifo la prima persona plurale dell’indicativo presente del verbo “astrarre”!) per un attimo il gesto tecnico di Zidane dal resto della partita e da considerazioni di carattere morale, dobbiamo riconoscere che è stato notevole. Perchè non di banale testata-di-testa trattasi, ma di testata accompagnata con le spalle e col corpo. Si è caricato come una molla e poi è schizzato in avanti per l’ultrapelataatomica. Non dev’essere stata una carezza per Sir Materazzi (che poi vabbè ha rantolato a terra per tre quarti d’ora). Notevole Zizou. La prossima volta che mi trovo coinvolto in una rissa ti faccio un fischio che ci divertiamo. Tanto hai smesso di giocare a calcio…

    2) Ma si è capito che aveva Blatter per mancare alla premiazione? Un attacco di diarrea?

    3) Colpo di coda dell’immarcescibile Mazzocchi. Quando pensavamo di essercelo levato dalle balle, eccolo sbraitare al Circo Massimo, sfiatato e avvinazzato per i recenti bagordi. Caro TFM, questo non lo abbatte nessuno. Manco Zidane.

    Ci vediamo domani. UAU

  2. TuttoFaMedia luglio 11 - 14:40

    1) A me è sembrato un toro in calore :)

    2) No non si è capito. Penso solo che gli stiamo un bel po’ sulle balle.

    3)Hai ragione. Manco Zidane. Proviamo con Ribery?

  3. utente anonimo luglio 11 - 15:40

    Ribery mi pare che sia stato già abbastanza bistrattato dalla vita… Augurargli un incontro ravvicinato con Mazzocchi mi pare un po’ troppo :)

    UAU

  4. utente anonimo ottobre 4 - 00:54

    Almeno la profezia su Grosso l'hai azzeccata in pieno!

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>