TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

5

La moda è bianca

 
Ieri 19 luglio. I siciliani sanno. Insomma: Sky decide di trasmettere “La Mafia è bianca”, documentario (autori Bianchi e Nerazzini) la cui messa in onda era stata rinviata, lo scorso maggio, in occasione delle elezioni regionali, per questioni di opportunità (par condicio). Ebbene, ieri il governatore-bis della Sicilia, Cuffaro, ha diffidato Sky prima della messa in onda: il documentario conterrebbe, a suo dire, pesanti diffamazioni . Effetto sortito: nessuno. Interesse generale: relativo. Un interesse maior lo ha ottenuto invece la vicenda delle magliette inneggianti alla mafia. Nei giorni scorsi un negozio del centro di Palermo (negozio abbastanza tamarro, truzzo e chi più ne ha più ne ometta, a dire il vero) è diventato famoso (oltre che per mettere il proprio striscione pubblicitario in curva alla Favorita) per delle magliette che riportavano la scritta: “Mafia made in Italy”, “Corleone’s Family” e roba di questo tipo. Effetto sortito: intervento dei caramba e non se ne parla più. Anzi sì: se ne parla, visto che Cuffaro non ha perso occasione per promuovere un’altra linea di magliette, con il logo: “La mafia fa schifo”. Evidentemente, lui, se ne intende. Di moda, ovvio.
cose di sicilia

TuttoFaMedia • luglio 20


Previous Post

Next Post

Comments

  1. velenero luglio 21 - 11:39

    Splendido post, TFM!

  2. TuttoFaMedia luglio 21 - 12:01

    Dengs!

  3. TuttoFaMedia luglio 21 - 12:04

    Ah, VV, finalmente ho compreso il senso di LOL. A manetta, d’ora in poi…

  4. velenero luglio 21 - 15:38

    cioé? non sapevi cosa vuol dire LOL???

    Dio mio, ma che razza di gente frequento???

    (LOL!)

  5. TuttoFaMedia luglio 22 - 12:57

    LOL!

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>