TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

0

Everybody’s changing ed io lotto con le condizionali ipotetiche. Tempo scaduto.

 

//Quando ti ricapita un’occasione del genere. io odio chi mi fa perdere tempo. quando perdo tempo. tempo. già quando mi ricapita. veramente mi è già capitato. le cose cambiano. le cose e la forma. ma la sostanza no. sempre la stessa. due anni. dopo. notte triste. notte senza sonno. i know it’s over. over. notte serena. è quel che è. i corsi e i ricorsi io ci credo. esistono. dimmi tu se è normale. le cose non vanno mai come credi. sbrigati. corri. scappa, scappa. la notte è lunga. un amico dice: le canzoni della spears sono uguali a quelle della furtado. un’amica risponde: io adoro il sesso orale, ma non in fondo. parla chiaro. mi fa orrore.  sì hai capito, mi fa orrore proprio quello. tutto finisce. è lo schifo imperfetto della vita. e a me fa impressione questa cosa della vita che apre e chiude, anzi passa e chiude con una naturalezza spaventosa. certo. oggi sì e domani no, domani forse, ieri forse. anzi ieri mai. mai. mai. che fa più comodo. troppo. mai. it isn’t over until is over. non si può essere al tempo stesso scrittore e correttore di bozze. sì, ma nel frattempo. oggi sì e domani no, ora forse. non ci credo. chi c’era. con chi c’era un attimo addietro. al contempo. mi rallegra. l’aereo rulla. prendi la rincorsa non temere. sai tuffarti. è facile, vedrai. vedrai. spara spara spara spara. un gelato si sfracella a terra. tanto prima o poi. squagliava. gocciolava. io non lo lecco. io me lo spiaccico al viso. sei solo un paraculo. non mi fa male, infatti. via via via via via via. il sole. e quel che rimane. dormo poco. e chissenefrega. londra. mi ricapita, guardami, mi vedi, mi senti, lo senti quel che ho da dirti. lo sto urlando. al vuoto. buena suerte. dovrei scendere tipo verso waterloo. sì, ma chi ci arriva a victoria, innanzitutto? mi perdo. che qui non c’è tempo. un pacco di galatine rotonde, che quelle quadre non le ho trovate. scioperano, i farmacisti. la serrata. ma io non ci sarò. mi porti una mappa, di quelle che  le regalano dentro la tube? ma sì, diecicentomillemila. via via via via. non voglio pensare, chè se penso, allora sì che è finita//

i viaggi di tfm

TuttoFaMedia • luglio 27


Previous Post

Next Post

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>