TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

2

Pillole di saggezza

 “Quando c’è da festeggiare, tutti in piazza a milioni. Quando c’è da protestare per questo derelitto Paese, non ne trovi uno manco a pagarlo”. Anonimo sessantenne circa, sull’autobus 63, altezza via Piemonte.

3

Stille e postille # 2: l’OmniMelandri

 Ad un certo punto ho pensato che la Melandri (Giovanna, ministra dello Sport) fosse lei l’allenatore, o il capitano, o il presidente della Repubblica, o paolini, quello che interviene ovunque&comunque. O tutti i milioni del Circo Massimo, indistintamente. Tra le altre, l’hanno trovata: 1) In tribuna, accanto alla Merkel e a Napolitano (gli parlava pure…

Continua

6

Stille e postille # 1: Materazzi e Zidane

 Qua c’è da ristabilire un attimo la verità.Dicono: eh, ma Materazzi l’ha provocato. E quindi? Adesso vogliono farci credere che siccome trattasi di Zidane allora la colpa è necessariamente dell’altro. Cioè dell’italiano. Premesso che a me Materazzi non è mai stato simpatico (Cirillo il reggino ancora sanguina, per esempio). Premesso che il calcio non è…

Continua

3

Ma chi ti conosce

 Driiiiin.“Pronto? C’è Marina?” Uomo dall’accento vagamente straniero.“No, mi spiace ha sbagliato numero” TFM, intento a tirare freccette sulla faccia di Mazzocchi.“Ma non è il numero 06-78xxxx?”“Sì, ma Marina non c’è, non abita più qua”“Ah!!! Allora la conosci?”“No, solo suppongo che non abiti più qui”“Ah. Comunque io sono Giòn (o John?). Chiamo dall’Islanda”SteekHutsie.“Bene. Io sono a…

Continua