TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

1

La vita è tutta un cofanetto

 
Allora. Chiariamoci sui termini: per cofanetto si intende, nella realtà contemporanea fatta di Feltrinelli&Mondadori&MelBookstore, libro+dvd in un’unica confezione monotematica. In principio c’erano i cofanetti di natura, per così dire, etica. Es:

1) Hotel Rwanda (celò)
2) The agronomist (mi manca)
3) SuperSize Me (mi manca)

Poi (o contemporaneamente?) vennero i cofanetti di coloroiqualisonostaticensuratidallaRai:
1) Viva Zapatero (mi manca)
2) La mafia è bianca (celò)
3) Luttazzi vari (mi manca)

E, adesso, i cofanetti di registi e film amati da quelli che si dicono di sinistra e lo sono per davvero:

1) La bestia nel cuore (mi manca) di CristinaComencini
2) Pasolini, un delitto italiano (mi manca) di MarcoTullioGiordana
3) Romanzo criminale di G.DeCataldo e M.Placido (no, non c’è ancora, ma sono sicuro che entro il prossimo Natale…)

Evviva il cofanetto.
Cofanetti

TuttoFaMedia • gennaio 26


Previous Post

Next Post

Comments

  1. velenero gennaio 27 - 12:48

    Il problema è che ultimamente si tende ad accorpare in un cofantetto anche film che non hanno nulla in comune… però vuoi mettere?

    1) risparmi un casino;

    2) anche se uno dei 3 film non ti piace lo regali a zio Gino;

    3) i cofanetti sono TROPPO fighi (anche se sono monchi, perché hai regalato un dvd a zio Gino)

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>