TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

4

Viva Zapatero, Sabina Guzzanti

 

Sul Petit Bulletin, “hebdo gratuit des spectacles” di questa settimana, articolo dedicato a SabinaGuzzanti, in occasione dell’uscita del suo Viva Zapatero anche qui in Francia. L’introduzione al pezzo recita cosi’: “Sabina Guzzanti, comique televisuelle italienne blacklistée pour avoir osé se moquer (=burlarsi di) de Silvio Berlusconi, relate dans son documentaire son incroyable aventure, sur fond de combat dédespére pour la liberté d’expression dans une Italie à la dérive”. E mi si “ripropone” un certo livore, pensando alla goduria di questi francesi-tipici impiccioni che non vedono l’ora di infierire sui cugini à la dérive. Ma poi, dico che è vero, che c’è un motivo per cui io sia qui, perché mi senta schifato dal mio Paese, perché stia cercando altre possibilità. È la dérive, di una generazione, di più generazioni. Ed è ovvio, quindi, trovare su un giornaletto da quattro soldi -anzi, no, gratuito- parole del genere, se poi accendi la tv e vedi programmi di satira (gli stessi citati dalla Guzzanti nel suo documentario), in cui un pupazzo con le sembianze di dottore (con camice e maschera) tiene un cervello in mano e di tutte le parole che dice, ne capisci almeno due: Ariel Sharon, prima di dare la parola al pupazzo di Bush. Questa, pur velenosa e macabra, è la Francia. E quella, disinfettata malamente, è l’Italie, prossima alla cancrena. Cancrena morale, innanzitutto.

FranciaFaMediapoliticaprivatorecensioni

TuttoFaMedia • gennaio 8


Previous Post

Next Post

Comments

  1. Loreanne gennaio 8 - 13:35

    Fai un po’ te:

    ne parla un “bollettino” francese

    mentre qua nemmeno fa più notizia…!

  2. gattosolitario gennaio 8 - 19:11

    Ti capisco, è uno dei principali motivi che mi hanno portato qui dove sono, ma ti assicuro che dentro c’è un livore ed una sofferenza incredibili…

  3. utente anonimo gennaio 9 - 11:49

    a proposito di viva zapatero, sei mai andato su http://www.famigliaitaliana.org????

    secondo me c’è tanto materiale su cui lavorare.

    ti abbraccio virtualmente purtroppo non ci incontreremo ne’ in francia ne’ più in italia.

    leo

  4. TuttoFaMedia gennaio 10 - 18:20

    Leo: dici che non ci incontreremo mai più in Italia? Bè a meno che tu non ti trasferisca in un altro continente, io non sarei cosi’ catastrofico…capisco che ti piacciano gli struggimenti (…)ma, insomma ;) e poi c’è sempre questo bloggettino, no? In ogni caso, ciao e buon viaggio :)

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>