TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

cinémathèque
0

Felici così

 Tim Burton e Helena Bonham Carter si separano. A me piace ricordarci così, felici tutti e tre: Tim che mi tiene la porta della Cinémathèque, Helena che fa una foto a Tim e io che faccio una foto a Helena che fa una foto a Tim. Rewind. *** Fare l’abbonamento alla Cinémathèque. Questo a dicembre, alla…

Continua

the-decemberists-nick-offerman
3

Anche io, se fossi la mia indie-rock-band preferita, chiamerei Nick Offerman a fare cose nei miei video

 Come indica l’enorme freccia luminosa che ho scelto ultimamente come header, Nick Offerman è il vero nume tutelare di questo blog. Voglio dire, uno che crea questa cosa come potrebbe non esserlo? (E poi è il marito di Megan Mullally) (apprezza il fatto che io non stia nominando Parks & Recreation) (O Chris Pratt). Offerman,…

Continua

Virna Lisi
0

Buongiorno Adriana, ti ho portato quei racconti di Salinger

 “Ma signora Balestra cosa fa, mi dà degli sganassoni?”

Serie metro
0

Per tornare a casa prendo la 1-bis a Friday Night Lights e scendo a Treme

 Télérama ha diffuso un’infografica sulle “200 migliori serie di tutti i tempi” (eppure ne mancano, ma non è questo il punto). Le serie sono state divise per categoria. Ogni categoria corrisponde a un’ipotetica linea della metro e, come ogni mappa cittadina (evoluta) che si rispetti, si incrocia con altre categorie. Esempi: la 1 sono i capolavori,…

Continua

TransparentLogo
8

The he and the she

 - La prima stagione di Transparent (Amazon, 10 episodi) – [Sala da pranzo. Mort/Maura e la sua ex moglie Shelly stanno pranzando. Parlano e mangiano, con le posate. Con le posate e con le mani. Shelly: Allora, adesso che vuoi essere una donna tutto il tempo…Vuoi ancora uscire con le donne? Maura (quasi stupita da quella…

Continua

Abel-Ferrara
3

“Fate parlare quel tipo, ha delle cose da dire”

 [Momenti di non trascurabile cinefilia] Anteprima del film Pasolini di Abel Ferrara alla Cinémathèque. Abel Ferrara è qui, tra di noi. Al termine della proiezione, dibattito. Domande sceme e meno sceme. A un certo punto Ferrara interrompe tutti e dice: “Ma basta con queste domande sceme, fate parlare quel tipo, quello lì, lo conosco, ha…

Continua

Sanremo 2000
2

Nel fogliame odoroso che si è

   Di Pasquale Panella, Armando Mango e Giuseppe Mango, canta Mietta. Siamo nel 2000 e Fare l’amore arriva al tredicesimo posto nel Sanremo con più qualità-di-sempre (Avion Travel, Grandi, Morandi, Gazzé, Bersani, Trovato, Consoli, Subsonica, Alice). Un vero peccato, perché, sin dalla prima esecuzione, appare subito come un pezzo-potenzialmente-killer, un pezzo da canone, perfettamente a…

Continua

Altra metro
4

Saluti e baci dal métro

 Sono seduto sullo strapontin, uno di quei seggiolini ribaltabili collocati alle estremità e al centro dei vagoni e che servono, almeno qui a Parigi, a dividere il mondo in due gruppi: quelli che, in caso di affluenza esagerata, si alzano in piedi e lasciano posto agli altri, senza stare troppo a pensarci (la maggioranza), e…

Continua

Funny-Girl-Nick-Hornby
1

Funny Girl – Nick Hornby

 Una ragazza che “voleva solo andare in televisione a far ridere la gente”, Londra, gli anni ’60, una sitcom da diciassette milioni di spettatori, I love Lucy, Ray Galton e Alan Simpson, Till Death Us Do Part: se Nick Hornby avesse deciso a tavolino di “scrivere un libro scrivendo una sitcom”, mettendoci dentro tutto quello…

Continua

1 2 3 231